Tema Argomentativo Scaricare

Tema Argomentativo Scaricare tema argomentativo

Trovare argomenti a sostegno della propria opinione. Riscrivere e manipolare un testo argomentativo. Scrivere un tema argomentativo e un articolo di opinione. Testo argomentativo, ipotesi di lavoro. Introduzione al problema: storia, dati, esperienze. ↓. Tesi in generale. ↓. Uno o più argomenti a favore della tesi. ↓. struttura e composizione del testo argomentativo. Scarica il documento Può essere un tema argomentativo sul bullismo, sul razzismo. Nei diversi corsi si è notato che il testo argomentativo italiano offre particolari difficoltà di Costituiscono uno sfogo virtuale, permettono di scaricare su degli. Temi svolti: prendi punti dai nostri temi svolti di attualità e da quelli argomentativi di qualsiasi argomento.

Nome: tema argomentativo
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 24.70 Megabytes

Guida alla scrittura: il tema di argomento generale. Segui le istruzioni e svolgi i lavori indicati, facendo poi riferimento al tuo insegnante per la correzione degli elaborati, che potrai stampare e consegnare a mano, oppure inviare in formato word attraverso la piattaforma. Per domande e chiarimenti puoi usare la posta elettronica p.

Escludiamo anche, per adesso, la Tipologia C , che attiene ad uno specifico ambito disciplinare, ed alla quale dedicheremo qualche annotazione in seguito. Concentriamoci, dunque, sulle Tipologie B e D , che sono quelle che più frequentemente vengono scelte dai candidati. Su queste differenze, che sono molto importanti, ed in particolare sulle caratteristiche proprie della Tipologia B, lavoreremo nei prossimi anni: per ora vogliamo concentrarci sugli elementi relativi alla Tipologia D , sulla quale lavoreremo quest'anno.

Queste preoccupanti ricerche ci spiegano il perché, oggi, i decessi causati dalla dipendenza dal fumo sono circa 6 milioni mila per fumo passivo. Ancora più gravi sono i rischi medico-sanitari: in particolare tra i giovani si verifica più del triplo delle probabilità di rischio di cancro, bronchite cronica, enfisema, arteriosclerosi, infarto, ipertensione, ictus, angina pectoris, gastrite, ulcera gastrica e duodenale, esofagite cronica e insufficienza respiratoria.

Possibile obiezione alla seconda argomentazione.

E' certamente vero che non tutti i fumatori accaniti muoiono di tumore o di quelle malattie di cui il fumo è accusato. In realtà il fumo è solo una delle cause delle patologie che conducono alla morte, come dimostra il fatto che ci sono persone che fumano per tutta la vita e che muoiono per patologie che nulla hanno a che vedere con il fumo, ma bisogna prevenire il rischio di contrarre tali malattie, cercando di controllarsi fin dalla giovane età.

In ogni caso è statisticamente dimostrato che il fumo aggrava situazioni patologiche preesistenti relative al sistema respiratorio.

L' Organizzazione Mondiale della sanità stima il fumo la seconda causa di morte sul Pianeta e la prima evitabile, con quasi 6 milioni di decessi l' anno. Ma ci sono altri modi per socializzare in sicurezza, senza danneggiare la salute propria e quella degli altri es: musica, sport ecc..

Questo sito è stato realizzato con Jimdo! Documento Microsoft Word Documento Adobe Acrobat 1. Documento Adobe Acrobat Informazioni legali Privacy Informativa sui cookie Sitemap.

Indice degli argomenti

Lo stesso ha fatto la Germania, aprendo le frontiere tedesche a più di cinque milioni di Siriani. Secondo me, gli immigrati hanno bisogno del nostro aiuto, anzi ne hanno il diritto. In primo luogo gli immigrati hanno bisogno di assistenza e di solidarietà.

Va detto poi che gli immigrati rappresentano una grande risorsa per l'Europa, come ha sostenuto recentemente il presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella alla Columbia University di New York. Altri pensano che essi rappresentino solo una spesa perché usufruiscono di servizi pubblici come gli ospedali e le scuole, senza pagare alcuna tassa.

Testo argomentativo su internet

Inolte si potrebbere chiedere all'immigrato di svolgere determinate professioni che non tolgono lavoro ai cittadini europei, soprattutto agli italiani. Sta a noi cittadini europei accoglierli degnamente, creando un punto di equilibrio tra i diritti della popolazione dello Stato ospitante e quelli degli immigrati stessi.

Toggle navigation. Faq Le domande e le risposte su come utilizzare il sito per le attività in aula e online. Le notizie di Rep Scuola Le news e gli aggiornamenti sulle sfide e le novità del sito.