Come Scaricare Youtube Su Ipad

Come Scaricare Youtube Su Ipad come youtube su ipad

Scarica YouTube direttamente sul tuo iPhone, iPad e iPod touch. ieri guardando un video su come stanno ricostruendo fukushima mi è partito un trailer di un. Però non sempre si può avere una connessione Internet a propria disposizione, e quindi oggi sono qui per spiegarti come scaricare video da YouTube su iPad. L'unica cosa che ancora non ti è molto chiara è come installare le applicazioni su iPad. Tranquillo! Anche la procedura relativa all'installazione delle app è. Come Installare YouTube su iOS. Vuoi poter accedere ai contenuti di YouTube dal tuo iPhone, iPad o iPod Touch? La tua ricerca è terminata. L'applicazione di. Ecco le alternative in App Store per iPhone e iPad caricare video, gestire playlist, scaricare video per la visualizzazione in a servizi aggiuntivi ai classici social network come Delicious, Read It Later, Tumblr, Instapaper e tanti altri! Oltre al feed delle nostre iscrizioni su YouTube, potremo scegliere di.

Nome: come youtube su ipad
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 45.76 Megabytes

Sono infatti sempre più numerosi i video musicali ufficiali e non che vengono ogni giorno caricati su Youtube. Grazie alla tecnologia utilizzata WebM, H. I contenuti disponibili includono video clip, clip TV, video musicali e altri contenuti come video blog, filmati, spettacoli, reportage e video educativi.

Il download delle canzoni avviene in modo semplice e veloce, e tutti i brani scaricati vanno automaticamente a finire nella tua libreria iTunes se hai iTunes installato sul tuo computer. Questo rende ancora più semplice poi la sincronizzazione e trasferimento dei brani musicali sul tuo iPhone o iPad o iPod Touch.

Se non è stato ancora effettuato il login, premi sulla voce Accedi e digita le credenziali richieste.

Per tutti i dettagli del caso, continua pure a leggere. Se, invece, vuoi cercare app e giochi per parola chiave, puoi riuscirci facendo tap sulla voce Cerca che trovi nella parte in basso a destra del display, digitando il nome del contenuto di tuo interesse nel campo apposito e facendo poi tap sul suggerimento pertinente tra quelli proposti.

Puoi aiutarti nella ricerca delle app e dei giochi per parola chiave anche sfruttando i filtri accessibili previo tap sul menu Filtri, presente nella parte in alto a sinistra dello schermo.

Per procedere manualmente con i singoli aggiornamenti, premi sul bottone Aggiorna che trovi accanto al nome delle app e dei giochi in elenco, mentre per aggiornare tutti i contenuti in contemporanea ti basta sfiorare la dicitura Aggiorna tutto. Considera comunque che, andando ad abilitare gli aggiornamenti automatici, come spiegato nel passo successivo , le operazioni appena descritte sono del tutto superflue.

Il motivo? Da qualche anno l'iPad 1 non ha più possibilità di scaricare aggiornamenti.

Si è rimasti, quindi, fermi alla versione 5 di iOS. Questo consentiva, fino ad aprile, di poter comunque usare le applicazioni native del dispositivo come Youtube e tante app che non richiedevano le ultime versioni del sistema operativo, come Sky Go ad esempio, che permetteva di guardare in mobilità programmi della tv satellitare con un'ottima risoluzione video.

Resta immutata la possibilità di inviare e ricevere email e di navigare in internet, oltre a scrivere note da poter condividere e usufruire delle funzionalità del calendario. Qualche sito "tech" suggeriva, un po' di tempo fa, svariati modi per continuare ad usare il primo tablet di casa Apple , ad esempio per guardare film o leggere libri ma, lo ripeto, essendo divenuto impossibile utilizzare la app nativa di Youtube ed iBook anche queste due funzioni sarebbero venute a mancare.

Anche perchè la Apple non ha previsto per l'iPad, a differenza che per i vecchi modelli di iPhone , la possibilità di scaricare le versioni meno recenti dei software. Vai su Preferenze e attiva l'opzione "Aggiungi l'audio e il video scaricati ad iTunes".

Vai su YouTube e trova le canzoni, le playlist o anche l'intero canale che desidera caricare sul tuo iTunes.

Copia il collegamento del video dal browser. Avvia l'applicazione e clicca su "Incolla il collegamento" nella finestra principale. Seleziona il formato MP4 nella sezione e una risoluzione disponibile.