Come Scaricare Gimp Per Mac

Come Scaricare Gimp Per Mac come gimp per mac

Scarica l'ultima versione di Gimp per Mac. Il più famoso e potente strumento gratuito per la modifica delle foto.. Quando si parla di fotoritocco. GIMP, download gratis Mac. GIMP Il fotoritocco si fa con l'editor di immagini open source. Ho anche contattato il supporto Apple con esito negativo, mi hanno detto che probabilmente è un problema del programma. Chiedo se qualcuno. zzpp.info › Computer & Elettronica › Software. Come Installare GIMP. GIMP (Gnu Image Manipulation Program) è un'alternativa gratuita open source a Photoshop ed è disponibile per tutti i sistemi operativi.

Nome: come gimp per mac
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 49.84 MB

Purtroppo, devi sapere che GIMP non è disponibile sotto forma di applicazione per dispositivi mobili e, quindi, non è possibile utilizzarlo da smartphone e, soprattutto, da tablet. Vuoi sapere come fare? Te lo spiego subito. Adesso, fai clic sul pulsante Download GIMP [versione] directly per avviare lo scaricamento del software e attendine il completamento. Se sul tuo computer non ne hai ancora installato uno, ti consiglio di utilizzare uTorrent che è il client BitTorrent più utilizzando al mondo.

La pagina è in inglese, ma è possibile scaricare il programma anche in italiano.

Dal menù in alto a destra si deve selezionare la voce downloads. Successivamente viene suggerito un link che consente di installare il programma.

Sotto al titolo "GIMP for Windows" si trovano dei link, ma per scaricare il pacchetto di file bisogna installazione Torrent.

Bisogna scaricare la versione più recente; se per errore viene installata una versione precedente è opportuno fare immediatamente l'aggiornamento. Quando il download è stato completato viene salvato automaticamente in una cartella se si utilizza Chrome oppure viene chiesto di aprire oppure salvare il file.

Il più famoso e potente strumento gratuito per la modifica delle foto.

Personalmente non utilizzo l'avvio rapido. Metti il segno di spunta sulle opzioni preferite e clicca sul pulsante Avanti. Ci siamo quasi: verifica le impostazioni e clicca sul pulsante Installa. L'installazione avrà inizio e verrà visualizzato a schermo il suo progresso. Attendi la fine.

Una schermata ti confermerà l'avvenuta installazione: Clicca sul pulsante Fine. Hai correttamente installato GIMP.

Avvio del programma Per avviare GIMP basta fare doppio click sull'icona presente sul desktop o nel menù di avvio. Al primo avvio GIMP carica e configura una serie di componenti font, librerie, plugins, ecc.

Come scaricare Gimp

Nelle successive aperture sarà molto più veloce, quindi non preoccuparti della cosa. GIMP si apre e viene mostrata la sua interfaccia: composta da 3 finestre.

E' quella in cui visualizzerai i tuoi files e lavorerai utilizando gli strumenti di GIMP. Il Pannello strumenti, a sinistra nell'immagine soprastante.

Menu di navigazione

Il pannello Livelli - Pennelli, a destra nell'immagine soprastante. Nel Pannello strumenti trovi in alto tutti gli strumenti di lavoro necessari a modificare le tue foto, in basso le opzioni dello strumento attivo. In basso hai a disposizione i vari tipi di Pennelli, di Riempimenti e di Sfumature.

I pannelli sono per impostazione predefinita disancorati dalla finestra di lavoro. Se vuoi bloccarli in un'unica finestra insieme a quella di lavoro, vai sul menu a tendina Finestre in alto nella finestra di lavoro e seleziona l'opzione Modalità a finestra singola.

Come scaricare GIMP

GIMP assumerà quest'aspetto: L'utilizzo di GIMP merita uno studio particolare: gli strumenti a disposizione sono tanti, e se non hai mai utilizzato un programma per modificare le foto, potesti trovarti in difficoltà per comprendere le basi del programma.

Un valido aiuto lo puoi trovare cliccando sul menù Aiuto della finestra di lavoro e selezionando la voce Manuale utente.

Un'ottima ed aggiornatissima versione della guida, curata da Marco Ciampa, la puoi trovare a questo link. Contattami per maggiori informazioni o per risolvere i tuoi problemi nell'utilizzo di GIMP.

La stesura di questo articolo ha richiesto molto tempo. Se lo hai trovato utile e vuoi cliccare su Mi piace o Condividi mi farai cosa gradita.